17Giugno2024

18 aprile 2024, Roma > Convegno su Silvio Trentin alla Fondazione Basso

Giovedì 18 aprile, ore 15.30

Sala conferenze Fondazione Basso (Via della Dogana Vecchia 5 - 00186 Roma)

L’incontro sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube della Fondazione Basso

La Fondazione Basso e il Centro Documentazione e Ricerca Trentin invitano al

 

Convegno su Silvio Trentin

 

Italo Birocchi
Trentin e la cultura giuridica del suo tempo

Fulvio Cortese
Silvio Trentin giurista: dall’accademia all’esilio

Benedetta Carnaghi
L’impegno di Silvio Trentin nei movimenti antifascisti nel Gers 1926-1935

Francesca Tortorella
Silvio Trentin: dalla guerra civile spagnola alla guerra civile italiana

Marcello Flores
Trentin, l’antifascismo, il comunismo

Gianpaolo Fontana
Il  federalismo nell’opera di Silvio Trentin

Introduzione e conclusioni di
Franco Ippolito e Franco Russo

In occasione dell’ottantesimo della morte di Silvio Trentin, il Centro Documentazione e Ricerca Trentin e la Fondazione Lelio e Lisli Basso desiderano ricordare questa figura di grande accademico e intellettuale, giurista per professione, antifascista impegnato nella lotta per la democrazia in Italia e in Europa. Per sottrarsi agli obblighi dell’obbedienza al fascismo, essendo professore universitario, preferì l’esilio in Francia con tutta la sua famiglia.

La sua analisi giuridico-storiografica e la sua azione politica nell’emigrazione tra le due guerre, all’interno del gruppo di Giustizia e Libertà, contribuirono a gettare le premesse per la formazione di una nuova classe dirigente che fosse consapevole della fragilità delle istituzioni democratiche e della necessità di un rinnovato contratto sociale. Tra i temi principali della sua riflessione si segnalano i fascismi come manifestazioni radicali di “antidemocrazia”, la crisi dello Stato nazionale e la soluzione federale, il potenziale rivoluzionario del socialismo e del comunismo e le sue contraddizioni nel movimento operaio internazionale.

Vai al sito della Fondazione Lelio e Lisli Basso